Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Combinazioni alimentari per dimagrire

0

Una cosa che non insegnano nelle sale pesi o i nutrizionisti ( che spesso non hanno interesse nel farti capire come mangiare, altrimenti come potrebbero gonfiare il loro portafoglio? ) sono le combinazioni alimentari per dimagrire corrette.

Attenzione però, non ti sto dicendo che è possibile dimagrire solo associando correttamente i cibi! Non esistono cibi in grado di farti dimagrire dopo le due pizze mangiate il sabato sera…ma abbinare correttamente ti permetterà una migliore assimilazione dei nutrienti di cui ti ho parlato e una migliore digestione.

Alcuni accoppiamenti che riteniamo ottimi infatti si rivelano più che errati, come mangiare un piatto di pasta con la carne o la frutta alla fine del pasto. Questo perché i carboidrati hanno bisogno di un ambiente alcalino per essere digeriti al meglio, e le proteine un ambiente acido.

Questo concetto va contro ogni dogma che ti hanno sempre insegnato, ma qui parliamo del vero funzionamento del corpo umano! Quante volte ti sei sentito appesantito dopo un pasto considerato da tutti ” perfetto sotto ogni punto di vista nutrizionale ” ? Le giuste combinazioni alimentari per dimagrire sono veramente importanti, scopriamole insieme :

Combinazioni alimentari per dimagrire corrette :

Combinazioni alimentari per dimagrire

Come vediamo dall’immagine è corretto associare carboidrati di tipo complesso ( es. pane integrale ) con verdure a foglia verde che contengono poco amido, come la rucola. Un panino integrale con broccoletti può essere una sana e digeribile merenda! Anche carboidrati e legumi è una buona combinazione, anche se quest’ultimi contengono in parte proteine. Un pranzo a base di riso integrale e fagioli è ottimo per chi deve affrontare un duro allenamento in palestra.

Le proteine invece sono da associare preferibilmente con verdure a foglie verde come con i carboidrati, quindi è meglio evitare di mangiare per esempio pollo e pane la sera, o pollo e pasta. In alternativa le proteine sono tollerabili anche con frutta acidula come gli agrumi, la sera un piatto composto da carne rucola e limone rappresenta una cena digeribile e perfetta dal punto di vista nutrizionale.

Assumere grassi e verdure è un altra ottima accoppiata ben bilanciata, come anche grassi e frutta zuccherina/acidula. Qualche chicco di uva e una manciata di mandorle sono una merenda ottima sotto tutti i punti di vista , sopratutto per quanto riguarda quello energetico.

Incredibile vero? adesso capisci perché a volte ti sentivi gonfia anche in dieta, o perché non riuscivi a fare nessuna dieta veloce! le combinazioni alimentari per dimagrire giocano un ruolo fondamentale nella tua alimentazione, scopriamo insieme quali sono quelle che invece dovresti assolutamente evitare :

Alimenti da non associare per dimagrire

Come detto anche prima , ci sono diversi alimenti da non associare per dimagrire, per esempio un pranzo a base di pasta carne e verdure appesantisce la nostra digestione e limita l’assunzione dei macronutrienti. 

So che è difficile comporre dei piatti seguendo queste regole, ma in questo articolo cercherò di darti più informazioni possibili per aiutarti in questa “ impresa , informazioni che troverai nella dieta veloce che ho seguito per dimagrire in breve tempo!

Esempi di combinazioni errate :

  • Pasta/pane e patate – Pasta/pane e carne/pesce – Pasta/pane e uova – Pasta/pane e uova – Pasta/pane e zuccheri ( marmellata o miele ) – Pasta/pane e frutta.
  • Carne/pesce/uova e legumi – Carne/pesce/uova e zuccheri (es. frutta zuccherina ) – Carne/pesce/uova e grassi provenienti dalla frutta secca.
  • Riso e patate – Riso e frutta.
  • Formaggi e carne/pesce/uova – Formaggi e frutta

La frutta non è presente in elenco perché andrebbe preferibilmente mangiata con frutta secca o ancora meglio senza associazioni, ad eccezione come detto prima della frutta acidula come agrumi e fragole che sono un abbinamento seppur mediocre con carne, pesce e uova.

Associare correttamente un alimento non è impossibile, una ricerca su internet può aiutarci a trovare valide ricette da utilizzare quotidianamente , come il pollo al limone servito con verdure oppure un ottimo panino vegetariano per merenda.

Ti darò di più...ecco uno schema alimentare base che segue alla lettera i consigli che ti ho dato, ma dovrai prenderlo solo come esempio!Una dieta per essere impostata correttamente deve rispettare il tuo metabolismo e creare un deficit calorico, tutto questo è contenuto nella guida di Brian e la sua dieta veloce.

Esempio di dieta corretta :

Colazione : 

Macedonia di frutta acidula e frutta secca, albumi.

Pranzo : 

Riso integrale o cous cous con fagioli o ceci.

Spuntino pre allenamento :

Panino integrale con verdure a foglia verde ( es. broccoletti ).

Spuntino post allenamento : 

Macedonia di frutta zuccherina e acidula.

Cena : 

Petto di pollo al limone e rucola.

Come vedi non sono presenti grammature, non sono una nutrizionista quindi per legge non posso inserirle. Le grammature di una dieta variano in base alle calorie che devi mangiare, al tuo metabolismo e tenore di vita, diffida quindi dalle pagine delle riviste con diete impostate! Come possono andare bene per tutti, se non sanno nemmeno quanto bruci in una giornata?

Uno schema alimentare che rispetta le associazioni qui proposte , unito a dei trucchi per dimagrire in fretta , ti permetterà di dimagrire velocemente e ti rivoluzionare il tuo aspetto fisico! Siamo ciò che mangiamo, e ciò che mangiamo deve essere associato.

 

 

 

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *